Potenza, gioia per la Parata dei Turchi!

Tre epoche storiche - Medioevo, 1500 e 19/o secolo - per "raccontare" la storia di Potenza tra la devozione per il Santo Patrono, San Gerardo Vescovo, e le "narrazioni" delle invasioni saracene e dell'ingresso in città del nuovo signore, il conte Alfonso de Guevara, con circa 1.300 i figuranti (tra cui 290 musici e 34 cavalieri) che hanno sfilato fino al cuore antico del capoluogo lucano per l'edizione 2018 della "Storica Parata dei Turchi". Un lunghissimo corteo - quello partito dallo stadio Viviani nel tardo pomeriggio di ieri, in una Potenza piena di turisti, a migliaia, per assistere alla sfilata - che ha portato il tempietto in onore del Santo fino al centro storico, dove va in scena, in notturna, l'accoglienza del nuovo conte e l'accensione della "iaccara".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Radio Senise News
  2. La Siritide
  3. Radio Senise News
  4. Radio Senise News
  5. Radio Senise News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Potenza

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...